PUBBLICAZIONI-VIRGINIART

PUBBLICAZIONI

Pubblicazioni e cataloghi d'Arte
IL RITRATTO dalle origini ad oggi-2014
".....Non sappiamo quando esattamente, nella storia della civiltà, sia nata l’intenzione esplicita e consapevole di ritrarre un singolo individuo riprendendone le caratteristiche fisiche e somatiche. Sicuramente l’idea del ritratto era presente nell’arte egiziana, anche se, in generale, prevaleva una tendenza all’idealizzazione e alla creazione di tipologie facciali fisse. La monografia " Il ritratto" ripercorre il cammino di questa corrente artistica, dalle sue origini ai giorni nostri.Attraverso la storia, la vita e le opere dei capiscuola dell'ritrattismo mondiale, giungendo agli indiscussi maestri contemporanei. Un libro avvincente, interamente stampato a colori che non puo' mancare nella vostra biblioteca."
SwingEdizioni

IL NUDO dalle origini ad oggi-2014
"L’evoluzione del genere del nudo nell’arte degli ultimi due secoli illustrata comprendenti dipinti, disegni e performance dei piu' importanti maestri dal Neoclassicismo a oggi. Il tema del nudo ha sempre esercitato un particolare fascino sugli artisti e sul pubblico e da sempre la rappresentazione della figura umana è, per eccellenza, l’esercizio di maggior prestigio nell’ambito dell’arte figurativa. Benché strettamente connesso, nelle sue origini e nelle sue evoluzioni, alla “pittura di storia”, evidentemente più profana che religiosa, il nudo è comunque sopravvissuto al pressoché totale abbandono dell’arte di ispirazione storico-letteraria da parte delle avanguardie della seconda metà dell’ottocento, diventando anzi, accanto ai generi del paesaggio e della naturamorta, uno dei principali campi della sperimentazione formale."
SwingEdizioni

I MAESTRI DEL COLORE-2015
Sono cento artisti prescelti per il 2015 dal comitato critico dell'Accademia Santa Sara e annoverati nel catalogo "I Maesrti del colore".
Si tratta di pittori,scultori,designer,mosaicisti ecc..tutti ad alto livello, presenti nelle maggiori manifestazioni espositive che si svolgono in Italia e all'estero.Sono stati recensiti e quotati dal critico Flavio De Gregorio,il quale ha dedicato l'intera pagina ad ognuno di loro.Il presente d'arte vengono inviati a quanti ne fanno richiesta allo scopo di conoscere la "Geografia" dell'Arte Italiana più qualificata.Il prodotto editoroale non è in vendita nelle librerie in quanto è di esclusiva distribuzione della ditta "Altre creazioni artistiche e letterarie di Flavio De Gregorio"in collaborazione con l'Accademia Santa Sara di Alessandria, può essere tuttavia richiesto anche in libreria.

STORIA DELL'ARTE FIGURATIVA ITALIANA-2015
"Una pubblicazione dedicata alla storia di questo genere dalle origini ad oggi. Ripercorrendo la vita e le opere dei grandi protagonisti dell’arte , e giungendo fino ai maestri dei giorni nostri . "Storia dell'Arte figurativa italiana” si propone di riportare alla luce l’eccezionale apporto dato dagli artisti, di questo affascinante genere, al nostro patrimonio culturale . Attraverso i diversi percorsi di vita che hanno fatto della figura la loro materia d'arte, saranno presenti alcuni dei grandi maestri del passato come: Piero Agnetti, Pietro Annigoni, Dina Bellotti, Floriano Bodini, Corrado Cagli, Aldo Carpi, etc., giungendo fino agli artisti contemporanei L'arte figurativa o figurativismo, a differenza dell'arte astratta, riguarda la rappresentazione di immagini riconoscibili del mondo intorno a noi, a volte fedeli e accurate, a volte altamente distorte. Alcuni degli stili artistici sono essenzialmente figurativi come gli stili del Rinascimento, Barocco e del Realismo. Per contro, molti movimenti più recenti come l'Impressionismo o l'Espressionismo sono anche figurativi, ma meno preoccupati per il mimetismo con la realtà. Infine, il Fotorealismo e l'Iperrealismo sono movimenti attuali di rappresentazione di soggetti riconoscibili. Il termine arti figurative viene anche usato per denotare collettivamente le attività artistiche che si basano sulle figure, cioè pittura, disegno, grafica, architettura, scultura e altre arti plastiche."SwingEdizioni
ALBO NAZIONALE Dei pittori scultori grafici fotografi accademici d'onore dell'Accademia Santa Sara 2016
Pubblicata con un' opera, critica e coefficiente di quotazione del Cav. Flavio De Gregorio Critico e storico dell' arte Presidente dell' Accademia Santa Sara
Alessandria, 15 gennaio 2016

"Il presente catalogo dell'arte contemporanea si mostra come un valido strumento editoriale fornito delle giuste linee guida atte a far conoscere un determinato artista e la sua opera comprensiva di coefficiente di quotazione soprattutto a un genere di lettore interessatodella medesima evoluzione storica propriamente definita nell'arte, capace di optare quotidiamente le proprie scelte sull' artista e quindi sullapropria struttura pittorica, scultorea o grafica, al fine di identificare nell' interesse personale un oggetto bello e piacevole da conservare in casa.Poichè si rinnova quotidianamente e gli artisti fanno del loro meglio a tutelare questo continuo mutamento evolutivo e strutturale, mediante la realizzazione appunto dei più disparati elaborati, che siano sculture, dipinti, mosaici, grafiche ecc...abbiamo pensato che il modo migliore per tenere aggiornato il mercante - coleezionista fosse proprio quello di realizzare più pubblicazioni sempre nel corso dello stesso anno, dando così vita e modo anche al pittore di partecipare con assuidità all'aggiornamento del suo storico vivere d'artista e che solo in un contesto simile potrebbe riproporre al meglio l'aggiornamento del suo lavoro visto che non tratassi di una comune pubblicazione bensì implementata di un coefficiente di quotazione attribuita ad ogni artista presentato. Auguro a tutti una buona lettura consigliando di leggere per cercare di cogliere il senso nella coerenza connessa alla profondità emotiva dell' artista in relazione alla struttura creativa al fine di rendere chiaramente comprensivo ciò che appare naturalmente meno definito , al contrario invece non sarebbe arte ma una poetica appena descrittiva di una imitazione realistica del mondo, non quindi affine nella qualità estetica dell' opera d' arte in essere sentita dapprima e nella meraviglia continuità dei tempi".

IL CORPO UMANO NELLA STORIA DELL'ARTE-2016
"La rappresentazione della figura umana affonda le sue radici in epoca antichissima. Fin dalla preistoria l'uomo si è guardato, ha osservato l'altro suo simile e ha cercato anche di scoprire il funzionamento di quel meccanismo perfetto che contiene dentro di sé, arrivando col tempo e fino alla nostra età contemporanea, a riprodurre parti del corpo a scopo medico ed estetico.Nella storia dell'arte il tratto con cui l'uomo ha rappresentato la sua figura ha avuto diversi modi di espressione legati a una concezione estetica di volta in volta differente determinata dal contesto ambientale, culturale, sociale, religioso e politico. Dalla sintesi estrema al disegno dettagliato, dai graffiti del Paleolitico all'Uomo vitruviano di Leonardo, all'interesse scientifico testimoniato da miniature e incisioni, passando per la perfezione stereometrica della statuaria greca,Un avvincente viaggio che ripercorrendo la vita e le opere dei grandi artisti del genere giunge fino a gli artisti contemporanei."SwingEdizioni
PROGETTO D.O.C.-2016
Selezionata con l'opera "Pappagalli di Orchha" per la pubblicazione con quotazioni sul catalogo "D.O.C. Artisti su cui investire" ricevendo targa personalizzata e l'attestato di partecipazione con motivazione critica a cura di Paolo Levi. La pubblicazione dell'opera è stata pubblicata anche  sulla rivista EFFETTO ARTE  nel mese di Luglio 2016 nella parte dedicata al progetto D.O.C. (EA Editore)
L'ARTE MODERNA-2016
"L'arte moderna sbarcò negli Stati Uniti nel secondo decennio del secolo ventesimo, e fu rafforzata dalla fuga dall'Europa di numerosi artisti: fu solo dopo la fine della seconda Guerra Mondiale, tuttavia, Stati Uniti diventarono una fucina di movimenti artistici ed avanguardistici che fecero da ponte tra l'arte moderna e l'arte postmoderna che va dagli anni settanta ad oggi.Un avvincente viaggio che ripercorrendo la vita e le opere dei grandi artisti del genere giunge fino agli artisti contemporanei."SwingEdizioni
L'ARTE DEL TERZO MILLENNIO-2017
"Il volume fornisce uno spaccato sul presente e il futuro della storia dell'arte nazionale, uno “spazio culturale aperto”, che accoglie personalità, stili e spunti differenti.il vero Artista, oggi, si propone come strumento per contribuire alla creazione del Nuovo Mondo. L’Arte Contemporanea diventa quindi anche esperienza culturale attiva e viva. Impossibile per una coscienza sveglia non riconoscere l’Artista, tanto quanto è impossibile non “sentire” quanto gli artisti siano stati e continuino ad essere i veri artefici dei cambiamenti socio-culturali, come la storia insegna".
SwingEdizioni